PENETRON STANDARD – BOIACCA

MORTAR TIX Crystal
Malta cementizia impermeabilizzante, reattiva   DESCRIZIONE Malta cementizia impermeabilizzante, tixotropica a ritiro controllato, ad elevate prestazioni in termini di adesione, aderenza, stabilità dimensionale e durabilità complessiva, a […]
PENETRON ADMIX
Penetron Admix® riduce drasticamente la permeabilità e le microfessurazioni del calcestruzzo aumentando la durabilità della struttura fin dal principio.

Penetron Standard nella sua applicazione in “boiacca” (Grigio e Bianco-versione WHITE) è indicato per impermeabilizzazione e protezione chimica in profondità di qualsiasi struttura in calcestruzzo. Penetron Standard in “boiacca” può essere applicato ad un calcestruzzo consistente vecchio o nuovo, bagnato a rifiuto, in pressione positiva e anche, soprattutto, in pressione negativa (è stato concepito per la controspinta). Confezionato come polvere viene miscelato con acqua fino ad ottenere una boiacca cementizia densa e mielosa e può essere applicato a pennello, spazzolone o a spruzzo (con speciali macchine spruzzatrici per malte fini a tramoggia) sempre su superfici umide a rifiuto. Particolarmente indicato per la sua resistenza agli attacchi chimici (pH 3-11 in continuo, pH 2-12 in saltuario) alle classi ambientali più severe.

Applicazioni tipiche
– Protezione e impermeabilizzazione del calcestruzzo di opere interrate e idrauliche anche in immersione permanente di acqua dolce, marina e chimicamente aggressiva;
– Protezione e impermeabilizzazione di strutture soggette a spinta idraulica sia positiva che negativa, situazione particolare per cui il PENETRON® Standard è stato concepito
– Protezione e impermeabilizzazione di intonaci e guniti strutturali ben ancorati, nel caso di spritz beton proiettati accertarsi dell’utilizzo solo di accelleranti base alcali free.
– Coadiuvante ad azione di fusione cristallina nell’adesione tra vecchio supporto e nuovo riporto di malta e passivante delle armature durante le operazione di ripristino o di regolarizzazione.
– Trattamento di superfici in calcestruzzo di canali e vasche di opere idrauliche ove serva ridurre significativamente il proliferarsi dei più comuni muschi e licheni;
– Protezione di superfici in calcestruzzo dall’aggressione chimica in soluzione, da cloruri e solfati.

Campi d’impiego
Manutenzione di opere interrate e idrauliche in calcestruzzo di:
-Opere di fondazione e diaframmi
-Impianti idroelettrici, geotermici e termoelettrici;
-Impianti di depurazione e condotte fognarie;
-Impianti biogas;
-Acquedotti (conforme D.M. 174/2004)
-Impianti di conduzione irrigua;
-Vasche di accumulo in edilizia civile ed industriali.
-Opere marine;
-Tunnel e Gallerie

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il seguente modulo in tutte le sue parti, ti contatteremo prima possibile.