PAVIRAPID

MALTA EPOSSIDICA COLORATA “ANTIRITIRO” (A+B)

 

DESCRIZIONE

PAVIRAPID è fornito in una confezione contenente: • Parte “A” – formulato a base di resine epossidiche, inerti quarziferi in curva granulometrica, pigmenti ed additivi • Parte “B” – indurente amminico La malta che si ottiene dalla miscelazione delle parti A e B ha un aspetto pastoso e non è soggetta a ritiri ed assestamenti. Si ha un rapido sviluppo delle resistenze, ottenendo ottimi valori di resistenza meccanica.

 

UTILIZZI

Ripristino di pavimenti erosi e sgretolati. Riempimento di buchi su pavimentazioni in cls., in resina o su piastrelle. Formazione di sgusci fra parete e pavimento, prima della posa di rivestimenti resinosi.

 

SUPPORTO

Il sottofondo deve possedere una resistenza minima alla compressione di 25 N/mm2 e a trazione di 1,5 N/mm2 .

 

PREPARAZIONE DEL SUPPORTO

Pulire accuratamente le superfici da ripristinare, asportando ogni traccia di morchie, parti inconsistenti e polvere, fino a superficie completamente ravvivata. Su sottofondi poco consistenti è bene applicare una ripresa di FLUIDEPOX per un consumo di 0,500 kg/m2 . Per procedere alla stesura di PAVIRAPID non è necessario aspettare l’indurimento del primer.

 

APPLICAZIONE

La malta PAVIRAPID viene fornita in 2 componenti separati. Al momento dell’applicazione versare il contenuto del componente B nel contenitore del componente A, amalgamando con cura per 2 minuti, fino ad ottenere una colorazione uniforme. Per ottenere un perfetta miscelazione è bene travasare la miscela in altro recipiente ed amalgamare ulteriormente per 1 minuto. Versare la malta, livellando e lisciando con cazzuola americana. Per lavorare meglio mantenere l’attrezzo pulito con straccio bagnato con acqua. Il consumo di prodotto è di circa 5,6 kg/m2 per 3 mm di spessore.

Richiedi informazioni su questo prodotto

Compila il seguente modulo in tutte le sue parti, ti contatteremo prima possibile.